Partipilo e Ciurria gli assistman della B del 2021

29/12/2021

13:44

Tempo di lettura: 2 minuti

Gaz.Sport – L’impatto di Anthony Partipilo con la nuova categoria è stato devastante: 9 assist per il fantasista della Ternana, che mai aveva giocato a questo livello e al debutto si è rivelato utilissimo per i suoi compagni. Stessa quota di assist l’ha raggiunta Patrick Ciurria, che però a quota 9 è arrivato in 12 mesi, metà trascorsi a Pordenone e l’altra metà a Monza. Li seguono due volti ben noti della categoria come Giacomelli (Vicenza) e Pajac (Brescia) a quota 7.

Comunque il giocatore di B che nel 2021 ha creato più occasioni da rete è stato Marco Mancosu, tra Lecce e Spal: sono state 65 in tutto, tre più di Giacomelli e Gucher (Pisa), che precedono Esposito (Spal) fermo a 58 e Baldini (Cittadella) a 57.

Giocatori preziosi, quelli che determinano nell’arco delle partite, che incidono in zona gol. Segnando, o creando le opportunità. Cosa che avviene anche con i dribbling. Sapete chi è stato il miglior dribblatore del 2021? Con 65 (su 117 tentati) è stato Dany Mota Carvalho del Monza, che stacca (a quota 53, su 99 tentati) il compagno Machin, che comunque nei primi sei mesi era tornato a Pescara. Più staccati – in questa graduatoria – tutti gli altri: a 47 c’è Zampano (Frosinone), a 46 Buonaiuto (Cremonese) e a 44 Strefezza (Spal e Lecce).