Hornsby verso il VL Pesaro? Il futuro del giocatore si decide

Hornsby verso il VL Pesaro? Il futuro del giocatore si decide
Hornsby (Instagram)

Nelle profondità delle strategie di mercato della VL Pesaro, c’è un nome che risuona con insistenza tra i corridoi dello staff tecnico: Keith Hornsby. L’ala americana, classe ’91, pare essere il nuovo obiettivo della Carpegna Prosciutto, affamata di talento e di punti da mettere sul tabellino. Il Resto del Carlino ha lanciato il sasso nello stagno, sollevando voci e congetture sull’eventuale sbarco di Hornsby in terra marchigiana.

La situazione è dinamica, in attesa di quei dettagli che potrebbero scatenare il tam-tam del calciomercato: Hornsby, attualmente in forza al BC Rytas Vilnius, potrebbe presto liberarsi dal vincolo che lo lega alla squadra lituana. Il motivo? Un nuovo giocatore nel suo ruolo, la cui presenza nel roster potrebbe renderlo più che disponibile a valutare nuove opportunità.

La suspense è alle stelle e gli appassionati attendono con trepidazione l’esito del play-in di Basketball Champions League di stasera. Sarà questo il crocevia che determinerà il futuro di Hornsby? La VL Pesaro osserva con attenzione, pronta a inserirsi nella narrazione di questo appassionante capitolo di calciomercato.

Ma perché questa caccia al giocatore americano? Il motivo è presto detto: l’infortunio di Scott Bamforth ha lasciato un vuoto nelle file della formazione pesarese, un vuoto che grida vendetta sotto forma di punti mancanti. Oggi, sarà la risonanza magnetica a parlare, a dare quelle risposte che il corpo tecnico attende ansiosamente. I tempi di recupero diventano così determinanti, un fattore che potrebbe accelerare la ricerca di un sostituto adeguato.

Hornsby non è un nome qualunque. La sua carriera parla chiaro: esperienze variegate in Europa e un’impronta lasciata in ogni squadra in cui ha militato. In Lituania, ha firmato un rispettabile 8.7 punti di media a partita, ma è stato in Francia, con la casacca di Nanterre, che il suo talento ha trovato la consacrazione: 14.0 punti di media la scorsa stagione. Numeri che non possono e non devono passare inosservati agli occhi di una società che punta alla crescita e al consolidamento.

La domanda sorge spontanea: sarà Keith Hornsby la chiave di volta per il rilancio della VL Pesaro? La società, con le antenne ben dritte verso il vento del nord, sembra pronta a cogliere l’opportunità. Ma in un mercato in cui ogni mossa è un rischio calcolato, ogni scelta può essere decisiva, è il tempo il vero arbitro di questa partita giocata a colpi di trattative e intuizioni.

La partita è iniziata, il match è sul filo del rasoio, e gli occhi di tutti gli appassionati sono puntati su quella pedina che potrebbe cambiare le sorti di una stagione. Pesaro attende, con il fiato sospeso, che la danza delle trattative si chiuda con un finale a lieto fine.