Chievo, De Giorgis: “Siamo in difficoltà, ma pronti anche ad andare al TAR”

18/07/2021

10:16

Tempo di lettura: 1 minuto

Giorgio De Giorgis, responsabile dell’area tecnica del Chievo Verona, ha parlato a L’Arena per spiegare come si vive in casa clivense questo particolare momento di difficoltà:

Siamo in difficoltà, normale si parlasse tanto di noi. In passato probabilmente abbiamo creato qualche fastidio, facendo al meglio le cose e spendendo poco. Siamo molto ottimisti. Non è che non abbiamo voluto pagare o abbiamo voluto fare i furbi”. 

Aggiunge però De Giorgis: “Sono molto preoccupato perché dobbiamo ribaltare una decisione presa dalla Covisoc: sapevamo che il Consiglio Federale non avrebbe cambiato strada, ma secondo noi le “leggi dello stato” sono superiori a quelle del calcio. Un piano B nel caso la situazione dovesse precipitare? Esiste: siamo pronti ad andare fino in fondo e pronti a ricorrere anche al Tar per far valere le nostre ragioni.